• teatropubblicoligure logo
  • ODISSEA un racconto mediterraneo

  • ILIADE un racconto mediterraneo
  • Eneide un racconto mediterraneo
  • DECAMERON un racconto italiano in tempo di peste
  • Portus Lunae Art Festival
  • soriteatro
  • Letturainpubblico 200
  • FRANTOI dell’ARTE
  • FESTIVAL GROCK
  • STAR Sistema Teatri Antichi Romani
  • 5 terre Art Festival
  • FESTIVAL SCALI A MARE PIEVE
  • DIALOGHI
  • ATLANTE DEL GRAN KAN
  • Yves Klein
  • Tutto il Teatro in un manifesto
  • Tearto
  • I boreali

Spettacoli in distribuzione

Mario Incudine


Il Ciclope

ODISSEA UN RACCONTO MEDITERRANEO
progetto e regia di Sergio Maifredi
Il Ciclope canto IX
con Mario Incudine
musiche scritte ed eseguite da Antonio Vasta
 
È il primo cunto di Odisseo. È il racconto con cui inizia la "versione di Odisseo". Alla reggia di Alcinoo, Odisseo ascolta Demodoco il cantore narrare della guerra di Troia e dei ritorni degli eroi sopravvissuti. Odisseo piange e si rivela ad Alcinoo.

Il dolore pazzo dell’amore

Pierangelo Buttafuoco, Mario Incudine e Antonio Vasta

Pietrangelo Buttafuoco

Il dolore pazzo dell’amore

di Pietrangelo Buttafuoco

con Pietrangelo Buttafuoco e Mario Incudine
e con Antonio Vasta (fisarmonica, organetto e pianoforte)
musiche originali di Mario Incudine e Antonio Vasta

I canti di un unico canto, un "cunto" che è un tuffo nel passato dell'autore Pietrangelo Buttafuoco, imbevuto innanzi tutto delle tradizioni della sua terra, la Sicilia, restituite con passione di antico cantastorie, per cristallizzare quelle storie, quei canti, e farne la rappresentazione di un mito sopravvissuto ai tempi bui del mondo.

Leggi tutto

Anime migranti

Mario Incudine

Spettacolo concerto

Anime migranti

di e con Mario Incudine

Mario Incudine: voce e corde
Antonio Vasta: pianoforte, fisarmonica e organetto
Emanuele Rinella: Percussioni

Anime migranti, è colonna sonora di un progetto corale sulla fratellanza tra i popoli scritto e musicato da Mario Incudine su testi di Mariangela Vacanti.
Lo spettacolo che ne è venuto fuori è impregnato di racconti di migranti siciliani, incredibilmente simili, secondo Incudine, alle storie di vita degli immigrati di pelle nera che oggi arrivano a frotte sulle coste siciliane. 

Leggi tutto

D’acqua e di rosi

Mario Incudine

Spettacolo concerto

D’acqua e di rosi
serenate d’amore d’oggi e di ieri

di e con Mario Incudine

Mario Incudine: voce e corde
Antonio Vasta: pianoforte, fisarmonica e organetto

produzione Terra di Mario Incudine

“Cantore di un Canzoniere versato come in un abbraccio – sussurrato, urlato, spalmato tra i brividi – Mario Incudine che è autore di parole, compositore di note e interprete del canovaccio eterno dell’amore, canta lo struggimento e la malia della nostalgia”. 

Leggi tutto