• teatropubblicoligure logo
  • teatri del paradiso
  • ODISSEA un racconto mediterraneo

  • ILIADE un racconto mediterraneo
  • Eneide un racconto mediterraneo
  • DECAMERON un racconto italiano in tempo di peste
  • Portus Lunae Art Festival
  • soriteatro
  • Letturainpubblico 200
  • FRANTOI dell’ARTE
  • FESTIVAL GROCK
  • STAR Sistema Teatri Antichi Romani
  • 5 terre Art Festival
  • FESTIVAL SCALI A MARE PIEVE
  • DIALOGHI
  • ATLANTE DEL GRAN KAN
  • Yves Klein
  • Tutto il Teatro in un manifesto
  • Tearto
  • I boreali

Il mio teatro è una città

Categoria
soriteatro - Teatro Pubblico Ligure
Data
Sabato 29 Febbraio 2020 21:00
Luogo
Teatro Comunale - Via Combattenti Alleati, 9, 16031 Sori GE
Sori (GE), Italia
Telefono
0185 700681
Sito internet

Sabato 29 febbraio
Ore 21.00

IL MIO TEATRO È UNA CITTÀ
convegno

Jens Hillje – direttore del Teatro Gorki di Berlino. Leone d’Oro alla biennale di Venezia 2019
Stefan Kaegi – fondatore dei Rimini Protokoll – Berlino – Premio Ubu 2019
Sergio Maifredi – Ideatore di Atlante del Gran Kan – progetto di audience engagement – Open Lab Compagnia di San Paolo
Gian Luca Favetto – scrittore, drammaturgo di Atlante del Gran Kan

In collaborazione con il Goethe Institut

Il percorso artistico che abbiamo costruito con Atlante del Gran Kan, realizzato a Sori, a Camogli, a Enna e Tirana si riconosce nel solco di altre esperienze europee. Sicuramente i Rimini Protokoll con il progetto 100% Berlino, Jens Hillje con il suo lavoro di dramaturg alla Schaubühne prima e al Maxim Gorki Theater di Berlino ora, Milo Rau direttore e regista del NT Gent Theater di Gand in Belgio sono gli artisti con cui oggi dialogare per comprendere il teatro del reale.
Per questo abbiamo voluto un incontro di studi che sarà sviluppato a Sori ed a Camogli intitolato Il mio teatro è una città, un viaggio a Gand tra teatro e arte per decifrare il lavoro di Milo Rau con i suoi concittadini prima di arrivare alle due edizioni di Atlante del Gran Kan che portiamo in scena a Sori e Camogli in attesa dell’edizione 2021 dedicata a Recco.
“Oggi più che mai – dice Jens Hillje – la sfida che il teatro deve affrontare ma che è in grado anche di sostenere è il “reale”, l’incontro autentico nello spazio della libertà dell’arte: quello spazio tra gli artisti in scena e gli spettatori del pubblico. Non c’è possibilità di falso nel teatro: è un incontro di corpi reali in uno spazio reale in un tempo reale. Ed è molto più politico oggi che in passato.”

Ingresso libero

 
 

Altre date

  • Sabato 29 Febbraio 2020 21:00