LOCANDINA

ARGONAUTI

RECCO PER RECCO. LA CITTÀ SI FA TEATRO

Un progetto di Sergio Maifredi per la Città di Recco
Produzione Teatro Pubblico Ligure

La Città di Recco ha i suoi Argonauti, grandi come gli eroi della mitologia. Sono in carne e ossa. Sono gli uomini e le donne che hanno ricostruito la città distrutta dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Ma soprattutto sono i magnifici sette della Pro Recco, che con i clamorosi successi sportivi hanno riempito di energia il vuoto. Dalle partite di pallanuoto giocate e vinte in acqua è arrivata una spinta propulsiva giunta fino a oggi. In otto mesi, da novembre 2021 a giugno 2022, “Argonauti” si propone di fare emergere l’identità di Recco attraverso i racconti dei cittadini, raccolti dagli autori Sergio Maifredi e Corrado d’Elia; gli sguardi catturati dal fotografo Ruggiero Di Benedetto; le voci fuse nel coro con le canzoni originali scritte dal musicista Mario Incudine e arrangiate da Antonio Vasta; i tratti della mappa geopoetica disegnata da Laura Canali. Solo alla fine di questo lungo percorso, ognuno di questi fili annoderà una trama di uno spettacolo originale in cui si fondono passato, presente e futuro. Progetto ideato e diretto da Sergio Maifredi, con il sostegno del Comune di Recco e del sindaco Marco Gandolfi

PER PARTECIPARE al progetto scrivere a recco@teatropubblicoligure.it
 

RECCO (GE) – “Cercasi storie” su Recco ieri e oggi per il progetto di Teatro Pubblico Ligure “Argonauti. Recco per Recco. La città si fa teatro”. Lunedì 21 e martedì 22 novembre 2021, dopo la prenotazione da effettuare con un messaggio whatsapp al numero 347 3266731 o via mail a recco@teatropubblicoligure.it, gli autori Sergio Maifredi e Corrado d’Elia ascolteranno i racconti dei cittadini che vogliono partecipare, mentre i fotografi Ruggiero Di Benedetto e Ruggiero Torre coglieranno la vita della comunità attraverso scatti d’arteper costruire il “Ritratto di una città”. Saranno fotoritratti del territorio e storie di una Recco nuova, non solo di chi la abita ma degli amici che la amano. Il progetto di Teatro Pubblico Ligure, è stato ideato e diretto da Sergio Maifredi per la Città di Recco, guidata dal sindaco Carlo Gandolfo. Si tratta di un esempio di teatro di comunità che ha l’obiettivo di mettere insieme le tessere del passato e del presente per guardare al futuro, in uno scambio fra generazioni utile a comprendere l’identità del luogo, riconoscerla e consegnarla come una testimonianza rigenerata di un luogo.

Si entra così nel vivo di “Argonauti. Recco per Recco”, con la messa in moto due fra i quattro percorsi che compongono il progetto. Altri due percorsi saranno attivati nel prossimo futuro: “Sinfonia di una città”, un grande coro popolare composto dai cittadini di Recco, a cui saranno affidate le musiche e le canzoni composte da Mario Incudine, arrangiate da Antonio Vasta; infine “Mappa geopoetica di una città”, creazione della cartografa e artista Laura Canali che sintetizzerà in un’immagine visiva le storie dei cittadini, creando una della mappe per cui è diventata celebre sul periodico “Limes”, dopo tre mesi di laboratorio (da gennaio a marzo) con i cittadini che vorranno partecipare. Per iscriversi ai laboratori scrivere a recco@teatropubblicoligure.it

Solo alla fine, dopo mesi di incontro e di azioni pubbliche, Sergio Maifredi trasformerà tutto questo in vero e proprio spettacolo, che vale quanto la marcia di avvicinamento da cui ha avuto origine. Per due giorni, 10 e 11 giugno 2022, andrà in scena “Argonauti. Recco per Recco”, uno spettacolo di Sergio Maifredi per la città di Recco, prodotto da Teatro Pubblico Ligure. Scritto da Corrado d’Elia e da Maifredi, con le musiche e le canzoni di Mario Incudine, mastro concertatore Antonio Vasta, sarà interpretato da Corrado d’Elia.

C. S.

Su Redazione Il direttore responsabile di GOA Magazine è Tomaso Torre. La redazione è composta da Claudio Cabona, Giovanna Ghiglione e Giulio Oglietti. Le foto sono a cura di Emilio Scappini. Il progetto grafico è affidato a Matteo Palmieri e a Massimiliano Bozzano. La produzione e il coordinamento sono a cura di Manuela Biagini

Sergio Maifredi
direttore artistico

mobile +39 3488706237
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lucia Lombardo
direttore produzione e comunicazione

mobile +39 3290540950
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


TEATRO PUBBLICO LIGURE S.R.L. - IMPRESA SOCIALE
P.Iva: 02477370999 - C.F.: 02477370999
CODICE DESTINATARIO FATTURE ELETTRONICHE: USAL8PV
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Trasparenza
© Teatro Pubblico Ligure.