Seguici su fb tpl fb tplfb tpl

Sori_quadrotto-2023.gif
Image
Image
Image
Argonautiche_quadrotto.jpg
Image

EX NIHILO OMNIA

Categoria
Dialoghi sulla rappresentazione
Data
Martedì 26 Settembre 2023 17:30 - 19:30
Luogo
Palazzo Tursi, Via Garibaldi 9
Telefono
3482624922
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cos’è il vuoto? Sergio Maifredi, ideatore dei “Dialoghi sulla rappresentazione” che, arrivati alla XVI edizione, sono dedicati a questo tema, lo chiederà a due matematici, un filologo, due musicisti, uno storico dell’arte, un funambolo, un attore e un filosofo. Sono Claudio Bartocci, Piergiorgio Odifreddi, Corrado Bologna, Mario Incudine e Antonio Vasta, Bruno Corà, Andrea Loreni, Paolo Rossi e Sergio Givoni. Il progetto, prodotto da Teatro Pubblico Ligure con il contributo del Comune di Genova, si svolge dal 19 settembre al 13 ottobre 2023 a Genova, in otto appuntamenti divisi fra Palazzo Reale e Palazzo Tursi. «”Lo spazio vuoto” – dichiara Sergio Maifredi - è il titolo del più celebre libro del grande regista inglese Peter Brook. Lo spazio vuoto è una pagina bianca aperta sull’infinito, vista come un baratro o come una possibilità. Lo attraversiamo con lo spirito proprio dei nostri Dialoghi: un unico tema visto da prospettive diverse. Il vuoto secondo la scienza e nelle arti, ma anche lo spazio che appare sotto la corda tesa del funambolo, tra attrazione e paura». Ognuno di noi ha sperimentato l’assenza e sa che senza la casella vuota i numeri dentro il quadrato non si possono rimettere in ordine. Ci abbiamo giocato tutti. Ognuno dei protagonisti degli incontri fornirà la sua soluzione al più grande degli enigmi.

Martedì 26 settembre, sempre a Palazzo Tursi alle 17,30, il matematico e scrittore Piergiorgio Odifreddi terrà una lezione divulgativa dal titolo “Ex nihilo omnia”, un excursus dai concetti dell’insieme vuoto all’universo matematico, per dimostrare che dal vuoto nasce tutto: non esisterebbero i numeri senza il concetto di nulla. È singolare, infatti, che nella matematica e nella fisica moderna il vuoto sia considerato come l'origine di tutte le cose, in una sorta di sincretismo con il pensiero antico orientale, in particolare taoista. Postulare l'esistenza dell'insieme vuoto, che non contiene nessun elemento, è oggi sufficiente per costruire passo dopo passo tutti i numeri: una situazione paradossale. La matematica e la fisica moderne hanno dunque ribaltato l'antico motto "ex nihilo nihil" nel suo opposto, "ex nihilo omnia", dimostrando non soltanto che dal vuoto può nascere qualcosa, ma che dal vuoto nasce tutto.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria

 
 

Altre date

  • Martedì 26 Settembre 2023 17:30 - 19:30

L’attività di Teatro Pubblico Ligure è sostenuta da:
Logo micregione liguria logo2regione liguria logo2


Teatro Pubblico Ligure è iscritto ad ANCTI Associazione Nazionale delle Compagnie e dei Teatri di Innovazione dell’Agis

logo AGIS

L’attività di Teatro Pubblico Ligure è sostenuta da:
Logo micregione liguria logo2regione liguria logo2


Teatro Pubblico Ligure è iscritto ad ANCTI Associazione Nazionale delle Compagnie e dei Teatri di Innovazione dell’Agis

logo AGIS

Sergio Maifredi
direttore artistico

mobile +39 3488706237
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lucia Lombardo
direttore produzione e comunicazione

mobile +39 3290540950
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


TEATRO PUBBLICO LIGURE S.R.L. - IMPRESA SOCIALE
P.Iva: 02477370999 - C.F.: 02477370999
CODICE DESTINATARIO FATTURE ELETTRONICHE: USAL8PV
PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Trasparenza
© Teatro Pubblico Ligure.